Categorie
Senza categoria

Chat Puglia

Notizie false sul ritiro dell’ordinanza di chiusura delle scuole in Puglia stanno circolando sui social network e su alcune.

Su un gruppo Whatsapp di cui facevano parte bambini, creato con la scusa di condividere notizie su giochi per la Playstation,

Tappa dedicata alla PUGLIA del roadshow del Sole 24 Ore "INNOVATION DAYS – L’Italia che riparte": introduzione di Sergio.

Boom della pasta Made in Italy che utilizza solo grano tricolore con gli acquisti cresciuti in valore del 29% nel 2020.

Weekend di lavoro intenso per dirigenti e organi collegiali: in Puglia elementari e medie riaprono in presenza con obbligo.

Il M5S ad Emiliano: “Sbagliato chiudere le scuole”. “Dopo la Campania e la Lombardia, anche la Puglia decide di sospendere le.

Avevano creato un gruppo Whatsapp con l’abbocco di condividere notizie sui giochi della Playstation, coinvolgendo ovviamente.

Anna Trans Milano E chi l’avrebbe mai detto che imprenditori e imprenditrici, ma anche giovani start upper con un’idea innovativa nel cassetto, Bagheca Incontri Roma Conobbi Graziella alla fine degli anni ’80. Mecenate, collezionista  e organizzatrice di mostre era una donna bellissima e. Gli incontri coi Friedkin Per questo il suo nome, finora andato avanti sotto traccia, è

Per tutto il mese si potrà i centri antiviolenza e le associazioni che si occupano di donne vittime di abusi. In Puglia ne.

ROMA – Prima la finestra temporale massima era di un anno. Ora arriva la novità, attivabile direttamente dalle impostazioni.

La protesta corre sui social e nelle chat. E così, sui gruppi WhatsApp, da qualche ora si sta diffondendo la ‘chiamata a.

Il gruppo virtuale era stato precedentemente creato da un ragazzo originario di Bologna con l’intento di condividere files multimediali e informazioni riguardanti un noto videogioco della Playstation.

Una gang di minorenni e un ventenne identificati dal commissariato di Gallipoli e denunciati alla Procura di Lecce.

L’EPIDEMIA Campania, De Luca chiude asili nido e materne: «Lockdown a Napoli? Basta stupidaggini». Oggi oltre 3mila contagi.

E’ una notizia fake il presunto comunicato con cui Michele Emiliano annuncia la riapertura delle scuole. Nelle chat dei.

Ma il messaggio che sta circolando sulle chat dei genitori e sui social è falso.

Tutti i collaboratori della Regione.